Coprofagia: il mio cane mangia la cacca!

La coprofagia deriva dal greco copro, che significa "feci" e phagia, che significa "mangiare". Si tratta di un'abitudine dei cani che tutti noi troviamo disgustosa, ma come si dice di solito, i cani sono cani. Alcuni di loro hanno una preferenza per le feci di animali come gli erbivori come i conigli o i cavalli. Altri preferiscono invadere la lettiera dei gatti.

Perché i cani mangiano la cacca?

Sono nate molte teorie per cercare di spiegare questo comportamento. Manca qualcosa nella dieta? Di solito no.

Alcuni problemi di salute possono tuttavia contribuire alla coprofagia, tra cui gravi disturbi del pancreas (insufficienza pancreatica) o dell'intestino, gravi anemie causate da infestazioni di parassiti o se il cane è affamato. Questi casi sono rari, ma portate il vostro cane dal veterinario perScartare questa ipotesi potrebbe essere una buona idea.

Alcuni cani, soprattutto quelli tenuti in canile, possono mangiare le feci perché si sentono ansiosi o stressati. Un ricercatore ha suggerito che i cani puniti dal loro guardiano per aver defecato nei posti sbagliati iniziano a pensare che l'atto di defecare sia sbagliato e quindi cercano di nascondere le prove.

Un'altra teoria è che la coprofagia sia qualcosa che si tramanda di generazione in generazione. I cugini dei cani - lupi e coyote - spesso mangiano le proprie feci se il cibo è difficile da trovare. Le feci degli erbivori (animali che si nutrono di piante) sono ricche di vitamina B e alcuni ricercatori ritengono che i lupi (e alcuni cani) possano mangiare le feci per ingerire questo tipo di vitamina.

In alcuni casi la coprofagia può essere un comportamento appreso osservando altri animali o può diventare un'abitudine durante il gioco, quando il cucciolo cerca di assaggiare tutto ciò che trova.

C'è un periodo nella vita di un cane in cui la coprofagia è comune e prevista. Sapete dire di cosa si tratta? Le cagne spesso mangiano le feci della prole, probabilmente nel tentativo di nascondere il disordine ai predatori.

A parte tutto, alcuni cani possono mangiare le feci perché il sapore è buono (per loro).

Una razza molto incline a mangiare la cacca è lo Shih Tzu, ed è comune che i proprietari si lamentino di questo problema con i veterinari.

Come impedire al cucciolo di mangiare la cacca

Il modo migliore per prevenire questo problema è quello di mantenere il cortile o la cuccia liberi da feci. Pulire dopo che il cane ha defecato. Una buona tattica è quella di pulire il cane senza che lui se ne accorga Quando vi vede pulire, potrebbe pensare che ciò che "esce da lui" debba essere ripulito il prima possibile, quindi mangia le feci. Cercate di pulire lontano dalla vista del cane.

Alcuni guardiani riescono ad evitare il problema mettendo nelle feci qualcosa che le rende di un sapore orribile, come la salsa o la polvere di peperoncino. Purtroppo, alcuni cani possono iniziare a gradirlo. Esistono anche alcuni prodotti che possono essere messi nel cibo dell'animale da cui il cane mangia le feci (il cane stesso o un gatto, per esempio) che modificano il sapore delle feci per renderlo più gradevole.Questi metodi possono funzionare meglio se il cane ha appena iniziato a mangiare le feci, ma una volta che questa è diventata un'abitudine, sarà molto difficile interromperla. Il veterinario può anche prescrivere un rimedio manipolato in bustine da aggiungere al cibo del cane per 1 mese per interrompere l'abitudine di mangiare la cacca.

Quando portate il cane a passeggio, tenetelo sempre al guinzaglio. In questo modo avrete il controllo se vi imbattete in un mucchio di feci appetitose. In alcuni casi può essere necessario usare la museruola. Il cane sarà in grado di annusare, dare gomitate e fare la maggior parte delle cose che farebbe normalmente, tranne mangiare. NON LASCIATE MAI IL CANE CON LA MUSERELLA SENZA FATTO.

La presenza di giocattoli e di altre distrazioni nell'ambiente può essere d'aiuto. Dobbiamo trovare qualcosa che attragga il cane più del mangiare le sue feci. Un giocattolo da leccare con qualcosa di gustoso può sembrare un'alternativa migliore per lui. Inoltre, fategli fare molto esercizio fisico in modo che si senta più rilassato.

In situazioni in cui questo comportamento sembra essere colpa dello stress, la causa deve essere eliminata o ridotta. In alcuni casi di ansia, o se il comportamento diventa ossessivo-compulsivo, possono essere necessari dei farmaci per interrompere il ciclo. Promuovete un intrattenimento e un'attività appropriati per il vostro cane, giocattoli, piccoli ossi e oggetti per distrarlo. Fate molte passeggiate, preferibilmente al mattino e al mattino.di notte.

La sostituzione della dieta con una a base di proteine idrolizzate può essere d'aiuto: il veterinario sarà in grado di prescriverne una.

Alcuni cani possono migliorare se vengono nutriti più volte al giorno, quindi è possibile aumentare il numero di pasti e ridurre la quantità di cibo, mantenendo il totale di cibo consumato dal cane al giorno. Anche la somministrazione del cibo tramite un dispenser giocattolo può essere utile.

In alcuni casi è stato utile l'addestramento con l'uso di un clicker, per addestrare il cane ad allontanarsi dalle feci, insieme a una ricompensa.

Per i cani che sono attratti dalle lettiere, è necessaria un po' di creatività. Usare scatole chiuse e puntare l'apertura verso una parete può essere d'aiuto. Altri mettono la scatola in un armadio e lasciano l'apertura troppo piccola per un cane. Ricordate che se il gatto non può entrare, smetterà di usare la scatola.

Soprattutto, non punite il cane per aver mangiato le feci, perché questo comportamento può essere incoraggiato. Lavorare sull'obbedienza generale può sempre essere d'aiuto: se il cane sa cosa vi aspettate che faccia, può sentirsi meno ansioso e sarà meno probabile che inizi o continui questo comportamento.

Mangiare le feci fa male alla salute?

Molti parassiti possono essere trasmessi attraverso le feci. In genere gli erbivori hanno parassiti che non infestano i carnivori, ma i cani che mangiano le feci di altri cani o gatti possono essere ripetutamente infestati da parassiti come la giardia, i coccidi e, se le feci sono vecchie, gli ascaridi e i tricuridi. Questi cani devono essere esaminati e trattati frequentemente con farmaci appropriati.

Riassunto

Non si sa con certezza perché alcuni cani mangino le feci proprie o di altri animali, ma si sa con certezza che quando manifestano questo comportamento, prima si adottano misure per correggerlo, maggiori sono le possibilità di successo.

Scorri verso l'alto