Tutto sulla razza Borzoi

Il Borzoi non è una razza molto diffusa in Brasile. Cane dal grande spirito venatorio, ha bisogno di esercizio quotidiano e di uno spazio libero per correre: ma sempre recintato!

Famiglia: Sighthound, Sud

Gruppo AKC: Segugi

Area di provenienza: Russia

Funzione originale: inseguire i lupi

Taglia media maschile: Altezza: 71 cm, Peso: 34-47 kg

Taglia media femminile: Altezza: 66 cm, Peso: 27-38 kg

Altri nomi: Segugio russo

Posizione nella classifica dell'intelligence: 75° posto

Standard di razza: verificare qui

Energia
Mi piace giocare
Amicizia con altri cani
Amicizia con gli sconosciuti
Amicizia con altri animali
Protezione
Tolleranza al calore
Tolleranza al freddo
Necessità di esercizio fisico
Allegato al proprietario
Facilità di formazione
Guardia
Toelettatura per cani

Origine e storia della razza

Il Borzoi (noto anche come Russian Wolfhound) è stato allevato dall'aristocrazia russa centinaia di anni fa. La caccia sportiva alla lepre era conosciuta in Russia fin dall'inizio del XIII secolo. Nel XV e XVI secolo furono effettuati incroci tra cani da corsa e cani da orso e con grandi pastori russi per migliorare la taglia e il mantello, entrambi necessari per la caccia ai lupi nella stagione fredda. Il primo standardè stata definita nel 1600 in un libro di regole di caccia con il Borzoi. Forse nessun'altra razza è stata allevata su così vasta scala con l'obiettivo della caccia. Centinaia di servitori lavoravano per allevare questi cani in enormi proprietà. Le cacce stesse erano eventi importanti. Un resoconto descrive i cani, i cavalli e i cacciatori che arrivavano in un treno con più di 40 scompartimenti, mentre un altro treno portava il grano alla caccia.A una singola caccia potevano partecipare più di 100 Borzoi. Gli esploratori e i cani da fiuto cercavano le tracce del lupo, seguiti dai cacciatori a cavallo. Una coppia o un trio (di due maschi e una femmina) di Borzoi veniva liberata al momento del ritrovamento del lupo. I cani attaccavano contemporaneamente, circondando il lupo fino all'arrivo del cacciatore che lo legava e spesso lo liberava.Nell'Ottocento, in Russia esistevano sette diversi sottotipi di Borzoi. La maggior parte dei Borzoi di oggi discende dal tipo Perchino, allevato dal Granduca Nicolai Nicolayevitch, e molti dei primi cani importati in America provenivano da allevamenti di Perchino. Lo Zar era solito regalare Borzoi ai visitatori nobili. Dopo la Rivoluzione Russa, i giorni della nobiltà erano finiti eIl destino della razza fu lasciato nelle mani della nobiltà straniera che si era aggiudicata i Borzoi e dei pochi allevamenti Borzoi rimasti. In America, il Borzoi si guadagnò presto la reputazione di cane molto affascinante, solitamente visto accanto alle star del cinema. Nonostante la sua limitata popolarità come cane da compagnia, la razza rimane popolare nelle esposizioni, nelle competizioni e come modello.

Temperamento del Borzoi

Razza di sobria eleganza, il Borzoi è un esempio di cane domestico ben educato. All'aperto corre a ritmo sfrenato e rincorre qualsiasi animale in corsa. È indipendente ma abbastanza sensibile. In genere va d'accordo con i bambini, mentre alcuni possono essere timidi. È diffidente con gli estranei.

Come prendersi cura di un Borzoi

Il Borzoi ha bisogno di fare esercizio quotidiano. Anche se le lunghe passeggiate possono renderlo felice, ha bisogno di correre in un'area ampia e sicura. Il suo pelo, particolarmente folto nei maschi, deve essere spazzolato due o tre volte alla settimana. In alcune fasi, il Borzoi perde molto pelo. Il Borzoi vive bene in una casa con accesso al cortile.

Scorri verso l'alto